Incontro sistemi Agroforestali

Si è conclusa con un enorme successo l’incontro di oggi, organizzatao dal CREA nell’ambito delle attività finanziate dalla Rete Rurale Nazionale, sia dal punto d vista della partecipazione sia, e soprattutto, per la qualità e lo spessore degli interventi che hanno caratterizzato la prima parte della giornata.

Il primo a prendere la parola è stato il dott. Mauro Sangiovanni spiegando le motivazioni che hanno spinto Azienda Casaria verso il mondo dell’agroforestazione e i benefici che tale scelta ha portato per le colture aziendali. Hanno poi preso la parola Luca Cesaro (CREA PB – Le misure PSR per lo sviluppo dei sistemi agroforestali in Italia) Giustino Mezzalira e Federico Correale (Veneto Agricoltura – I sistemi agroforestali: le esperienze realizzate in Veneto), Alberto Mantino (Scuola superiore Sant’Anna – I sistemi agroforestali in Toscana: prime esperienze presso il Centro di Ricerche Agro-ambientali E. Avanzi S. Piero a Grado PI), Francesco Pelleri, Gianni Facciotto, Pier Mario Chiarabaglio, Gaetano Castro (CREA FL – Allevamento di alberi in filare: potenziali difficoltà nella coltivazione e caratteristiche tecnologiche del legname prodotto), Paolo Mori (CdF – Progettare i filari con un App: l’esperienza InBioWood), Antonio Brunori (PEFC – Filiera corta e certificazione dei sistemi agroforestali), Pierluigi Paris e Andrea Pisanelli (CNR IBAF), Gianni Facciotto (CREA FL) – I sistemi agroforestali nell’azienda Casaria: la sperimentazione in atto.

Nella seconda parte dell’incontro si sono verificate in campo le tipologie di impianto e i risultati di quest’ultime, risultati che, vale la pena ricordarlo, hanno portato non pochi benefici sia alle colture in atto sia all’intero ecosistema della nostra azienda.

L’impegno degli organizzatori è stato quindi largamente ricompensato dal grande interesse dimostrato e dagli apprezzamenti ricevuti alla fine della giornata.

No Comments

Post A Comment